Amazon apre nuovo magazzino a Bergamo: più di 400 assunzioni previste

Si prevedono più di 400 assunzioni a Bergamo da parte di Amazon! Infatti, nella zona di casirate d’adda verrà aperto un nuovo magazzino Amazon, creando nuovi posti di lavoro nella zona.

LEGGI ANCHE: Personale ATA: presentato il bando di concorso graduatorie terza fascia

AMAZON

Fondata, nel 1995, da Jeff Bezos, che ne è l’attuale presidente, Amazon.com, Inc. è una delle maggiori società al mondo che operano nel settore del commercio elettronico. Il Gruppo ha il proprio headquarter a Seattle, negli Stati Uniti, ed è quotato al NASDAQ. Oggi è presente anche in Italia, Australia, Brasile, Cina, Canada, Francia e Germania. E, ancora, in India, Giappone, Spagna, Regno Unito, Olanda e Messico. Amazon impiega oltre 90mila lavoratori a livello globale. Nel nostro Paese possiede un centro di sviluppo a Torino, 3 poli logistici a Piacenza, Vercelli e Rieti, 1 centro per il customer care a Cagliari e 3 depositi di smistamento a Avigliana, Milano e Origgio.

LA NOTIZIA

E’ il quotidiano Corriere della Sera, edizione di Bergamo, attraverso un recente articolo a dare la notizia. Quest’ultimo fa il punto sul progetto per la nuova apertura di un maxi polo logistico a Casirate che, stando a voci che si fanno sempre più insistenti, potrebbe appartenere alla nota internet company statunitense. Se andrà in porto, l’iniziativa avrà una ricaduta occupazionale sul territorio più che positiva, in quanto potrebbe creare fino a 400 posti di lavoro Amazon.

LEGGI ANCHE: Bruxelles: si cercano assistenti alla produzione audiovisiva per uff. stampa gruppo parlamentare

Il nuovo magazzino dovrebbe sorgere all’interno dell’area ex Agip di Casirate, di proprietà della società Digitec srl, attualmente in trattativa con la società Vailog, che intenderebbe acquistarla. Quest’ultima, lo ricordiamo, che fa parte del Gruppo FBH e si occupa di sviluppo immobiliare logistico, lavora con colossi della GDO quali Leroy Merlin e ha già sviluppato i centri distribuzione di Castel San Giovanni (Piacenza) e Passo Corese (Rieti) per conto di Amazon.

Il centro logistico di prossima costruzione dovrebbe avere una superficie di più di 40 mila metri quadri. Per realizzarlo occorrerà un investimento di ben 80 milioni di Euro e, se troverà conferma la notizia che apparterrà al Gruppo Amazon, è molto probabile che sarà utilizzato per smistare gli acquisti effettuati online dai clienti.

CANDIDATURE

LEGGI ANCHE: Eni è alla ricerca di nuove figure professionali in Italia

Per chi volesse anticipare i tempi e sapere dove potersi candidare, ecco la risposta.  Il portale Amazon ha una sua pagina dedicati alle offerte lavorative, su cui è possibile vedere l’annuncio di lavoro e inviare il proprio cv per candidarsi.

Devi essere connesso per inviare un commento.
Menu