Concorso per 333 figure per lavorare in Segreteria in Belgio o Lussemburgo

L’EPSO (Ufficio europeo di selezione del personale) ha indetto un concorso per la formazione di liste da cui le istituzioni dell’Unione Europea potranno assumere personale. I candidati assunti svolgeranno mansioni d’ufficio e attività di segreteria. Il concorso scade il 12 Dicembre 2017.

LEGGI ANCHE: Centro per l’impiego di Roma: ultime offerte disponibili, con mappa visibile

SPECIFICHE DEL CONCORSO

Il bando UE è finalizzato, in particolare, alla selezione di 333 idonei da inserire nelle graduatorie. Le risorse selezionate potranno essere assunte nel ruolo di Segretario / Commesso, gruppo di funzioni AST – SC, nel grado SC1 o SC2.

Nello specifico, i posti disponibili sono 210 nel grado SC1 e 123 nel grado SC2. Coloro che saranno assunti potranno lavorare in Belgio o Lussemburgo, e svolgeranno mansioni d’ufficio e attività di segreteria.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Per poter partecipare al concorso si richiedono i seguenti requisiti:

  • cittadinanza di un Paese membro dell’Unione Europea;
  •  godimento dei diritti civili;
  •  posizione regolare rispetto agli obblighi militari;
  • offrire le garanzie di moralità richieste per l’esercizio delle funzioni da svolgere;
  •  conoscenza di almeno 2 lingue ufficiali dell’UE, di cui una almeno al livello C1 del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER) e l’altra almeno a quello B2.
  •  studi superiori della durata di almeno 1 anno, attestati da un diploma, direttamente attinenti alla natura delle funzioni da svolgere;

LEGGI ANCHE: Supermercati Esselunga: tantissime offerte di lavoro in scadenza oggi e oltre.

  • studi secondari attestati da un diploma che dia accesso all’istruzione superiore, seguiti da un’esperienza professionale almeno triennale attinente alla natura delle funzioni da svolgere;
  • formazione professionale di almeno 1 anno, seguita da un minimo di 3 anni diesperienza professionale, entrambe attinenti alla natura delle funzioni da svolgere;
  •  solo per il grado SC2, esperienza di almeno 4 anni direttamente attinente alla natura delle funzioni da svolgere, acquisita dopo il conseguimento del titolo di studio e / o dell’esperienza professionale richiesti per accedere al concorso.

SELEZIONE DEI CANDIDATI

Le selezioni previste dal concorso per Segretari e Commessi UE sono articolate nelle seguenti fasi:

  •  somministrazione di test a scelta multipla su computer, presso uno dei centri accreditati Epso;
  •  verifica dei requisiti;
  •  assessment center di una giornata, presumibilmente a Bruxelles, articolato in una prova e-tray, colloquio basato sulle competenze generali e due prove in un settore specifico.

 

Vi ricordiamo che, da ognuna delle pagine riservate alle selezioni per i profili AST – SC1 e AST – SC2 a bando presenti sul portale web Epso Concorsi (le stesse da cui vanno inviate le candidature, vedi al paragrafo successivo), è possibile accedere ai test di autovalutazione, ovvero simulazioni delle prove su computer, per esercitarsi. Inoltre, chi lo desidera può compilare il questionario ‘EU Career, My Career?’.
Un utile strumento per capire se si è adatti ad intraprendere una carriera nelle istituzioni europee. I risultati non sono eliminatori e non vengono registrati.

COME PARTECIPARE

LEGGI ANCHE: Amadori: tante nuove assunzioni in varie città Italiane

Le domande di partecipazione devono essere presentate, entro le ore 12.00 del 12 dicembre 2017, attraverso le apposite procedure online, raggiungibili dalla pagina dedicata al concorso per Segretari e Commessi UE, seguendo l’apposita guida alla candidatura.

I moduli online sono diversi a seconda del grado previsto per l’inserimento (SC1 o SC2), pertanto occorrerà selezionare la procedura di interesse, selezionando quella per AST – C1 o quella per AST – SC2.

Per ulteriori informazioni scaricare e leggere attentamente il bando  relativo al concorso Unione Europea per Segretari e Commessi.

Devi essere connesso per inviare un commento.
Menu