Concorso INPS: disponibili 365 nuovi posti di lavoro

E’ stato presentato il concorso INPS per la selezione e l’assunzione di 365 funzionari nello specifico Analisti di processo, consulenti professionali. I contratti offerte saranno a tempo indeterminato. Scade il 27 Dicembre 2017.

LEGGI ANCHE: Aeroporto Fiumicino: si assumono 10 addetti ai tornelli

Questo concorso fa parte del piano assunzioni che garantirà l’assunzione di 8000 figure professionali all’interno degli uffici pubblici. Le nuove assunzioni previste dal bando Inps contribuiranno alla riorganizzazione dell’Istituto finalizzata a realizzare un nuovo modello di servizio, centrato sugli utenti sull’efficienza e sull’informatizzazione, ma soprattutto per garantire il turn over del persone che nei prossimi anni andrà in pensione. Successivamente l’Inps ha in programma ulteriori inserimenti per un totale di 1000 nuove risorse di personale.

REQUISITI RICHIESTI

Il concorso prevede l’assunzione di figure come Analista di processo – Consulente professionale, area C, posizione economica C1, per partecipare al concorso occorre possedere i seguenti requisiti:

  • laurea nel settore della finanza, statistica o affine con la ricerca del lavoro svolto;
  • certificazione in corso di validità della conoscenza della lingua inglese corrispondente almeno al livello B2 del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER) rilasciata da uno degli enti certificatori di cui al decreto 28 febbraio 2017, n. 118 del MIUR;
  • cittadinanza italiana o di un Paese membro dell’UE, o appartenenza ad una delle tipologie previste dall’art. 38 del decreto legislativo 165 / 2001;

LEGGI ANCHE: Simply Market assume, tantissimi posti di lavoro nei supermercati Italiani

  • non essere stati destituiti, dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione, o dichiarati decaduti da un impiego pubblico, e non essere stati interdetti dai pubblici uffici;
  • assenza o presenza di condanne penali e / o procedimenti penali pendenti in linea con quanto indicato nell’avviso di selezione;
  • posizione regolare rispetto agli obblighi di leva;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità fisica al lavoro.

LE SELEZIONI

Le selezioni previste dal bando per Funzionari Inps consistono nello svolgimento di 3 prove selettive come segue:

  • prova scritta di tipo oggettivo attitudinale da realizzarsi tramite la somministrazione di test a risposta multipla relativi a capacità psicoattitudinali, logica, conoscenze linguistiche e informatiche, e cultura generale;
  • prova scritta a carattere tecnico professionale, con una serie di quesiti a risposta multipla che verteranno sulle materie riportate nel bando;
  • colloquio orale sui contenuti oggetto delle prove scritte.

CANDIDATURE 

LEGGI ANCHE: Lavora con Poste Italiane: Si assumono postini in tutta Italia per l’inverno 2018

I candidati interessati al bando Inps per funzionari devono inviare le domande di partecipazione entro le ore 16.00 del 27 dicembre 2017, utilizzando esclusivamente l’apposita procedura telematica

Vi ricordiamo che il sito richiede la vostra autenticazioni. I partecipanti, dopo l’invio della domanda telematica, dovranno stampare la domanda in formato cartaceo, da firmare e conservare per il giorno di svolgimento della prova scritta, in cui avverrà la consegna della documentazione.

Devi essere connesso per inviare un commento.
Menu