Concorso polizia di stato: oltre 1500 posti per allievi agenti, anche con licenza media

La polizia di stato ha nuovamente indetto un concorso per la selezione di n. 1515 allievi agenti della polizia di stato, riservato ai volontari in in forma prefissata di un anno o quadriennale. Richiesta almeno la licenza media.
Scade il 04 Luglio 2019. Continua a leggere per sapere come candidarti.

POTREBBE INTERESSARTI: Cercano oltre 50 figure di personale per supermercato di nuova apertura

IL CONCORSO

La Polizia di stato ha indetto un concorso per la selezione di complessivamente 1.515 allievi di Polizia, che verranno inseriti come allievi agenti in servizio. Tra tutti i posti 14 sono riservati a chi è in possesso dell’attestato di bilinguismo (italiano e tedesco). In questo caso possono candidarsi anche i non volontari purché in possesso di un diploma di scuola secondaria di secondo grado che consenta l’iscrizione all’università.

Le prove da superare sono quattro:
1) prova scritta;
2) prova di efficienza fisica;
3) accertamenti psico-fisici;
4) accertamento attitudinale.

La prova scritta consiste in un questionario – articolato in domande con risposta a scelta multipla – su argomenti di cultura generale, sulle materie previste dai programmi della scuola secondaria di primo grado, sull’accertamento di un sufficiente livello di conoscenza della lingua inglese e delle apparecchiature informatiche più diffuse, in linea con gli standard europei.
Il questionario verrà elaborato utilizzando una banca dati di domande di cui si potrà prendere visione, almeno 20 giorni prima della prova scritta, collegandosi con il sito della Polizia di Stato.

REQUISITI RICHIESTI

POTREBBE INTERESSARTI: Yamamay offre lavoro ed assume commesse in tutta Italia – 50 nuove offerte di lavoro

Per partecipare al concorso sono richiesti i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • diploma di scuola secondaria di I grado o equipollente;
  • aver compiuto il 18° anno di eta’ e non aver compiuto il 26° anno di eta’. Quest’ultimo limite e’ elevato, fino ad un massimo di tre anni, in relazione all’effettivo servizio militare prestato dai candidati;
  • qualita’ morali e di condotta previste dall’art. 35, comma 6, del decreto legislativo n. 165/2001;
  • idoneita’ fisica, psichica ed attitudinale all’espletamento dei compiti connessi alla qualifica, da accertare in conformita’ alle disposizioni contenute nel decreto ministeriale n. 198/2003 e nel decreto del Presidente della Repubblica n. 207/2015.

COME PARTECIPARE

POTREBBE INTERESSARTI: Poltrone Sofà offre lavoro ed assume commesse e Visual in tutta Italia

Le persone che hanno letto questo articolo e desiderano inviare la propria domanda per partecipare al concorso, posso farlo, esclusivamente per via telematica, compilando la propria domanda sul portale dedicato della Polizia di stato, cliccando successivamente su Concorsi Online, vi ricordiamo che per espletare la procedura è richiesta autenticazione tramite SPID. Per ulteriori informazioni vi rimandiamo alla lettura del bando completo.

Menu