Ferrovie dello stato: più di 1100 nuove assunzioni per fine 2018 e 2019

Sono più di 1100 le nuove assunzioni da parte di Ferrovie dello Stato, che partiranno in buona da fine 2018 e le restanti nei prossimi due anni. Merito di un accordo tra RFI e i sindacati FIT Cisl, l’accordo il ricambio generazionale e l’assunzione di giovani in tutti i settori dell’azienda. Continua a leggere.

LEGGI ANCHE: LIDL assume cassieri, scaffalisti e altre figure in tutta Italia: anche con licenza media

LA NOTIZIA 

E’ frutto di un accordo tra RFI ed i sindacati FIT CISL il nuovo pool di assunzioni che inizierà nei mesi finali del 2018 e si potrarrà fino ai prossimi due anni. La manovra consentirà a più di 1100 figure di essere assunti direttamente da Ferrovie dello stato e di agevolare l’uscita del personale non più idoneo fisicamente al lavoro o le cui mansioni sono state sostituite dai macchinari, attraverso procedure di sostegno al reddito.

“L’accordo firmato oggi migliora quello siglato nel luglio 2017, per la mobilità ferroviaria che prevedeva 700 assunzioni.” dice Gaetano Riccio, coordinatore nazionale Fit-Cisl che continua: “Con le modifiche introdotte, i nuovi posti di lavoro diventano 1.100 da effettuarsi entro il prossimo biennio ma più della metà saranno attuate già entro il 2018. Mille dei neo assunti lavoreranno nella manutenzione infrastrutture, mentre gli altri cento nel processo circolazione. Parallelamente abbiamo attivato procedure di sostegno al reddito per agevolare l’uscita di 700 tra personale che non è più in possesso dell’idoneità fisica e personale le cui posizioni di lavoro sono state superate dalla tecnologia e da una nuova e più efficiente organizzazione”.

LEGGI ANCHE: Si cercano operatori alla raccolta differenziata a ROMA – Serve la patente B

 

Tra le figure ricercate quelle tecniche inerenti la manutenzione infrastrutture e la circolazione dei treni. Si tratta di un progetto importante che offrirà lavoro a centinaia di persone. Non si hanno ancora notizie sulle modalità di contratto né tanto meno sui requisiti necessari per candidarsi ma sicuramente si cercheranno profili con titolo di studio inerente, disponibilità a lavorare su turni anche festivi e a spostamenti.

Questo porterà quindi, già alla fine di quest’anno, ad un notevole impegno nella ricerca di nuovi candidati da parte di RFI. Ci aspettiamo un aggiornamento continuo delle offerte di lavoro da parte dell’azienda e quindi un notevole interesse anche da parte di chi, in questo momento ha i requisiti per candidarsi ed è alla ricerca di un lavoro.

LEGGI ANCHE: GAME 7 Athletics assume: si cercando nuove commesse nei negozi in tutta Italia

Appena sarà possibile, Lavoro Subito scriverà nuovi articoli in merito alle future assunzioni da parte di Ferrovie dello Stato e aziende partner.

Menu