Mr Kelp: l’azienda controcorrente che assume e dà lavoro agli ultra50enni

Ormai la notizia ha spopolato su tutti i giornali, l’azienda di multiservizi, che va controcorrente, assume e dà lavoro agli ultra50enni che hanno subito precariato, fallimenti o disoccupazione a causa della loro età.
Continua a leggere…

LEGGI ANCHE: Offerte di lavoro da ANAS – Stanno cercando operatori per la prossima stagione invernale

LA NOTIZIA

La notizia viene pubblicata dal quotidiano La nazione, che racconta la storia dell’azienda MrKelp, un’azienda fiorentina che opera nel settore dei multiservizi. Ma qual’è la particolarità di questa azienda? Cosa la contraddistingue rispetto alle altre migliaia di aziende presenti in Italia? Il fatto di voler andare controcorrente…

In un’Italia, in cui ormai, per risanare i bilanci e far fronte alle onerose tasse si ricorre sempre di più ai tagli del personale, dove proprio i più anziani sono i primi a rimanere a casa, Mr Kelp decide di voler assumere solo personale ultra50enne e che abbia subito casi fallimenti, precariato e conseguente disoccupazione.

LEGGGI ANCHE: Si cercano 10 cameriere ai piani a ROMA – 6 mesi contratto – anche con terza media

Insomma, si parla di una categoria di disoccupati che ogni anno cresce sempre di più, favorendo invece l’assunzione di giovani dai 18 ai 29 anni, e quindi lasciando in una sorta di oblio queste persone che faticano ad arrivare a fine mese e difficilmente riescono a trovare la luce fuori dal tunnel.

Il problema è un altro, cercando sul web, si capisce subito che le assunzioni agevolate esistono e comprendono un buon bacino di categorie di persone, lavoratori svantaggiati, disoccupati e inoccupati, donne, over 50, giovani e disabili, il problema è (sopratutto) la mentalità di chi dirige un’azienda, che quasi esclusivamente predilige giovani, freschi e pronti ad imparare, reattivi, resistenti e forse anche un pò inesperti (o ingenui) quando è il momento di far valere i propri diritti.

LEGGI ANCHE: Globo sta assumendo commesse/i anche senza esperienza, dal nord al sud Italia

Proprio per questo motivo, l’azienda MrKelp, è presente in questi giorni nei titoli delle principali testate giornalistiche, per il coraggio di questa scelta, che al contrario delle altre aziende che fanno di frequente contrattini precari e cercano giovani 20enni con già 10 anni di esperienza (ironizziamo), la Mr Kelp ha deciso di assumere persone affidabili, con esperienza anche 30ennale nel proprio campo, offrendo contratti a tempo indeterminato. Restituendo così dignità alle persone e dimostrando che assumere personale ultra 50enne è possibile, nella speranza che anche altre aziende prendano esempio.

Vi rimandiamo all’ottimo articolo pubblicato sul quotidiano La Nazione.

Menu