Mutti assume 1000 operai per la campagna del pomodoro: non sono richiesti requisiti

Mutti assume, la famosa azienda Parmigiana, produttrice di sughi sta assumendo operai per la nuova campagna stagionale del 2019, più di 1000 figure di personale, si richiede l’essere automuniti e disponibilità al lavoro su turni. Continua a leggere per sapere come candidarti.

LEGGI ANCHE: Più di 1500 nuove offerte di lavoro Openjobmetis, in tutta Italia

L’AZIENDA

La nascita di Mutti risale al 1899 a Piazza di Montechiarugolo, dove tuttora ha sede il gruppo. L’azienda è specializzata nelle conserve alimentari con l’utilizzo di materie prime italiane, provenienti da Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte e Veneto.
Mutti collabora con produttori qualificati in Puglia, Molise, Basilicata e Campania, ed impiega circa 200 dipendenti, oltre a centinaia di lavoratori stagionali assunti ogni anno durante il periodo di trasformazione del pomodoro fresco.

L’OFFERTA DI LAVORO

L’azienda Mutti, sta ricercando operai di qualsiasi età e formazione, per la nuova campagna del pomodoro che andrà dal 1 Giugno al 30 Settembre 2019.
Gli operai si occuperanno di diverse funzioni all’interno dello stabilimento nel periodo di trasformazione del pomodoro fresco.
L’azienda offre contratto a tempo determinato stagionale, le durate dei contratti saranno variabili a seconda delle esigenze produttive.

LEGGI ANCHE: Barilla assume: il colosso della pasta sta cercando nuovo personale in Italia

REQUISITI RICHIESTI

Pochissimi i requisiti richiesti dall’azienda, tra cui:

  • Avere 18 anni compiuti;
  • disponibilità al lavoro su turni;
  • Essere automuniti;

CANDIDATURE 

LEGGI ANCHE: H&M offre lavoro, l’azienda sta assumendo commesse e visual nei negozi di tutta Italia

Le persone che hanno letto questo articolo e desiderano poter inviare la propria candidatura per l’offerta di lavoro appena descritta, possono farlo, visitando la pagina dedicata alle ricerche di personale sul portale dell’azienda MUTTI. Le candidature possono essere inviate solamente una volta e vengono eliminate alla fine di ogni anno.

Menu