Reddito di Cittadinanza: 3000 assunzioni di navigator – stipendio da 27 mila euro l’anno

L’Anpal, ha presentato da poco il bando di concorso per poter rientrare in una delle 3000 posizioni disponibili come Navigator, lo stipendio sarà circa di 27 mila euro l’anno più un rimborso spese. La selezione pubblica scade l’8 maggio. Continua a leggere per sapere come candidarti.

POTREBBE INTERESSARTI: GLS offre lavoro, il corriere espresso ricerca personale in tutta Italia

LA NOTIZIA

E’ di recente pubblicazione la notizia che l’ANPAL, l’agenzia nazionale delle politiche attive del lavoro, ha avviato una selezione pubblica per l’inserimento di 3000 figure come Navigator, che andranno ad operare all’interno dei vari centri per l’impiego di tutta Italia, per andare ad offrire servizio di orientamento ed assistenza ai beneficiari del Reddito di Cittadinanza.

Nel dettaglio, la figura del Navigator, si occuperà di: supportare gli operatori dei CPI nella definizione e qualificazione del piano personalizzato previsto dalla norma; svolge una funzione di assistenza tecnica agli operatori dei CPI impiegati nel supporto ai beneficiari del Reddito di cittadinanza nel percorso di inclusione socio‐lavorativa improntato alla reciproca responsabilità per garantire che il beneficiario porti a termine con successo il
programma e raggiunga la propria autonomia; supporta i CPI nel raccordo con i servizi erogati dai diversi attori del mercato del lavoro a livello locale o regionale in relazione alle esigenze dei beneficiari, valorizzando tutte le
opportunità offerte dai servizi nel territorio ‐ a partire dalle esigenze espresse dalle imprese e dalle opportunità offerte dal sistema di istruzione e formazione ‐ per permettere ai beneficiari di individuare e superare gli ostacoli che incontrano nel percorso verso la realizzazione professionale, l’autonomia economica e la piena integrazione sociale nella propria comunità; collabora con gli operatori dei CPI al fine di garantire la realizzazione delle diverse fasi.

L’incarico di collaborazione avrà una durata fino al 30 aprile 2021 e un compenso lordo annuo pari a
euro 27.338,76 (ventisettemilatrecentotrentotto/76), oltre euro 300,00 (trecento/00) lordi mensili
a titolo di rimborso forfettario delle spese per l’espletamento dell’incarico, quali spese di viaggio,
vitto e alloggio.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

I candidati, per poter partecipare al concorso devono possedere i requisiti di partecipazione:
a) laurea magistrale/specialistica(LM/LS) in una delle seguenti discipline: scienze dell’economia (LM‐56 o 64/S), scienze della politica (LM‐62 o 70/S), scienze delle pubbliche amministrazioni (LM‐63 o 71/S), scienze economico aziendali (LM‐77 o 84/S), servizio sociale e politiche sociali (LM‐87), programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali (57/S), sociologia e ricerca sociale (LM‐88), sociologia (89/S), scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua (LM‐57 o 65/S), psicologia (LM‐51 o 58/S), giurisprudenza (LMG‐01 o 22/S), teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica (102/S), scienze pedagogiche (LM‐85 o 87/S).
b) cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea o di regolare permesso di
soggiorno per lavoro.
c) godimento dei diritti civili e politici, anche nello stato di appartenenza e provenienza.
d) assenza di condanne penali, di procedimenti penali in corso, interdizione o altre misure che
escludono la costituzione del rapporto di lavoro con le pubbliche amministrazioni, secondo le
leggi vigenti.
e) assenza di condanne penali, anche se con sentenza non passata in giudicato, per reati di mafia,
di terrorismo, di narcotraffico, di violenza sessuale, malversazione, truffa, frode, concussione,
corruzione, induzione indebita a dare o promettere utilità, istigazione alla corruzione, peculato,
turbata libertà dell’industria o del commercio, ricettazione, riciclaggio, autoriciclaggio.
f) assenza di licenziamenti o dispense dall’impiego presso una pubblica amministrazione.
g) idoneità fisica allo svolgimento delle attività.

CANDIDATURE

POTREBBE INTERESSARTI: Lavoro in Eurospin: i supermercati stanno assumendo in tutta Italia, anche con lic. media

Gli utenti che hanno letto l’articolo e sono interessati ad inviare la propria candidatura per partecipare al concorso possono farlo esclusivamente per via telematica, visitando la pagina dedicata alle candidature sul portale Anpal.  portale dedicato alla candidatura. Per candidarsi il candidato deve cliccare sul pulsante “candidati”, effettuare il login e compilare la domanda in tutti i suoi campi obbligatori, alla fine del processo viene generato un codice identificativo. Il candidato deve stampare la domanda ed esibirla sottoscritta nel luogo e nel giorno stabilito per lo
svolgimento della prova scritta.

Menu