Servizio Civile: 1.830 posti liberi per l’agricoltura sociale: 500 al mese di retribuzione

Il dipartimento della Gioventù ha da poco pubblicato due bandi per la selezione di 1.830 volontari da impiegare nel nel servizio Civile Nazionale, i candidati percepiranno circa 500 euro al mese per lo svolgimento di progetti di promozione culturale e agricoltura sociale. Scade il 5 Febbraio 2018, il concorso è valido in tutta Italia. Scopri come candidarti.

LEGGI ANCHE: Esselunga assume add. sicurezza, add. ai reparti e cassiere/i nel nord e centro Italia

SERVIZIO CIVILE 

Il dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale ha infatti, di recentemente reso pubblici due bandi per la selezione complessiva di 1.830 volontari, gli stessi verranno impiegati in progetti che riguardano sia il settore dell’educazione e promozione culturale – dai temi alimentari a quelli ambientali e della biodiversità – sia il settore dell’assistenza, per favorire l’inserimento lavorativo dei giovani nell’agricoltura.

I 2 bandi di concorso resi disponibili sono i seguenti:

  • Bando per la selezione di 489 volontari di servizio civile che saranno impegnati in 47 progetti.
  • Bando per la selezione di 1.341 volontari da impiegare in 150 progetti di servizio civile per l’attuazione del Programma Operativo Nazionale “Iniziativa occupazione giovani” – PON IOG, (Garanzia Giovani). In particolare, questo secondo bando è dedicato ai giovani NEET, cioè giovani non occupati e non inseriti in percorsi di istruzione e formazione e si inserisce nelle strategie di contrasto alla disoccupazione giovanile tracciate a livello europeo.

REQUISITI RICHIESTI

Per poter partecipare al bando di concorso occorre avere i seguenti requisiti:

  • essere cittadini italiani o essere cittadini degli altri Paesi dell’Unione europea regolarmente residenti in Italia oppure essere cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia;
  • non aver riportato condanna, anche non definitiva, alla pena della reclusione superiore ad un
    anno per delitto non colposo, ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un
    delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o
    esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il
    favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici, o di criminalità organizzata;
  • Non aver mai partecipato prima al Servizio Civile Nazionale;

LEGGI ANCHE: Bata assume cassiere/i per i punti vendita sparsi in tutta Italia, anche cat. protette

Requisiti richiesti solamente per il secondo bando da 1.341 volontari:

  • essere iscritti al Programma “Garanzia Giovani” (solamente per il secondo bando da 1.341 volontari); 
  • essere disoccupati ai sensi dell’articolo 19 del decreto legislativo 150/2015 del 14 settembre 2015
    e successive modifiche e integrazioni;
  • non frequentare un regolare corso di studi (secondari superiori, terziari non universitari o
    universitari);
  • non essere inseriti in alcun corso di formazione, compresi quelli di aggiornamento per l’esercizio
    della professione o per il mantenimento dell’iscrizione ad un Albo o Ordine professionale;
  • non essere inseriti in percorsi di tirocinio curriculare e/o extracurriculare, in quanto misura
    formativa.

ISCRIVERSI E PARTECIPARE AL BANDO 

LEGGI ANCHE:Costa crociere assume receptionist! Ottimo stipendio, vitto e alloggio pagato: Come fare un colloquio

Per potersi candidare al bando di concorso occorre innanzitutto individuare il progetto di SCN a cui si vuole partecipare. Per consultare l’elenco dei progetti è necessario utilizzare il motore di ricerca che trovate alla pagina Scegli il tuo progetto, utilizzando il tasto CERCA senza inserire nessun dato vi uscirà l’elenco completo dei progetti attivi per il Servizio Civile Nazionale.
Una volta trovato il progetto desiderato potrete consultare il sito dell’ente in questione per trovare tutte le informazioni necessarie sul progetto e in corso e le indicazioni su come inviare la propria domanda di ammissione.
Successivamente occorrerà compilare la propria domanda e dichiarazione dei titoli che troverete all’interno delle pagine dei seguenti concorsi:

Devi essere connesso per inviare un commento.
Menu