Si assumono 1220 agenti di polizia penitenziaria, anche civili e con la sola licenza media

Il ministero della giustizia ha presentato i bandi per il reclutamento di 1220 agenti della polizia penitenziaria, di cui 916 allievi uomini e 304 donne. La selezione avverrà sia per titoli ed esame, o in alcuni casi solo per esami.
Il concorso è aperto anche ai civili, basta la licenza media. Scade il 29 Marzo, scopri come candidarti.

LEGGI ANCHE: Concorso III Fascia Personale ATA: disponibile il modulo D3 per la scelta della scuola

IL CONCORSO

Il ministero della giustizia, attraverso pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale 27-2-2018 ha presentato tre concorsi per la selezione e l’assunzione di Allievi agenti della polizia penitenziaria, per un totale di 1220 posti, di cui 916 uomini e 304 donne.
I concorsi sono organizzati in questa maniera:

  •  n. 366 posti (di cui 276 uomini e 90 donne) per i cittadini italiani in possesso dei requisiti prescritti per l’assunzione nel Corpo di polizia penitenziaria.
  •  n. 598 posti (di cui 448 uomini e 150 donne) per coloro che sono in servizio, da almeno sei mesi alla data di scadenza della domanda di partecipazione al concorso, come volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) o in rafferma annuale;
  • n. 256 posti (di cui 192 uomini e 64 donne) per i volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) collocati in congedo, al termine della ferma annuale, alla data di scadenza della domanda di partecipazione al concorso, nonché ai volontari in ferma prefissata quadriennale (VFP4) in servizio o in congedo.

SELEZIONE

I metodi valutativi per la selezione dei concorsi Polizia Penitenziaria verranno espletati seguendo questo iter:

  • Valutazione dei titoli posseduti; 
  • Valutazione attraverso esame scritto : vertente su domande a risposta sintetica o a scelta multipla, relative ad argomenti di cultura generale e a materie oggetto dei programmi della scuola dell’obbligo;
  • accertamenti psico fisici;
  • accertamenti attitudinali.

LEGGI ANCHE: Simply market assume tantissime figure per i supermercati, anche con licenza media

REQUISITI RICHIESTI

Per poter partecipare al concorso occorre possedere i seguenti requisiti:

  •  cittadinanza italiana – godimento dei diritti civili e politici;
  • età compresa tra i 18 e i 27 anni compiuti (non aver compiuto i 28 anni);
  • idoneità fisica, psichica ed attitudinale al servizio – possesso di tutti i requisiti fisici e attitudinali dettagliatamente indicati nel bando;
  • diploma di istruzione secondaria di primo grado o superiore a seconda della posizione per la quale ci si candida;
  • non essere stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • assenza di condanne a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • non essere stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione per aver riportato condanna a pena detentiva per delitto non colposo oppure essere o non essere stati sottoposti a misura di prevenzione.

Per visionare tutti i requisiti nel dettaglio vi rimandiamo alla lettura del bando di concorso originale sul portale del ministero della giustizia.

COME PARTECIPARE 

LEGGI ANCHE: Poste Italiane assumerà 10.000 figure in Italia entro 2022: prime assunzioni ad Aprile

Per poter partecipare al bando di concorso appena menzionato vi basterà visitare il portale dedicato al concorso del Ministero della giustizia, il portale richiede innanzitutto la registrazione, successivamente si potrà compilare la propria domanda, seguendo le istruzioni a video. Potete seguire questa guida alla compilazione creata dal Ministero della giustizia.
Vi ricordiamo che la domanda va presentata entro e non oltre il giorno 29 marzo 2018. 

Devi essere connesso per inviare un commento.
Menu